stufe e caminetti ad irraggiamento New Page 12

 

STUFE A LEGNA AD IRRAGGIAMENTO - STUFE IRRAGGIANTI:

l'irraggiamento è una tipologia di trasmissione / emissione del calore, la stufa ad irraggiamento è una stufa che diffonde il suo calore emettendo in prevalenza raggi infrarossi.

Il sole è la fonte per eccellenza di CALORE RADIANTE.

 

 

Calore per irraggiamento - stufe a legna irraggianti:

 

La sensazione termica che si percepisce esponendosi direttamente ad una fonte di calore come il sole è CONSEGUENZA DELL'IRRAGGIAMENTO DIRETTO (principio di riscaldamento sul quale si basano le stufe ad irraggiamento).

 

Il calore radiante è estremamente piacevole nelle giornate fredde ma soffre d'un grosso limite nella diffusione:  l'irraggiamento non riesce ad essere percepito se si interpone un ostacolo tra la fonte (stufa) e la persona. Il suo calore viene percepito e goduto nella stanza dove è posta la stufa ma non sarà percepito nelle altre stanze che rimarranno fredde poichè si frappongono i muri impedendo la propagazione dei raggi infrarossi.

 

 

Il modo più capillare per scaldare un'abitazione intera con una sola stufa ad irraggiamento è quello d'utilizzare una termostufa collegata ai termosifoni (es. termostufa - termocucina - termocamino - caldaia). I termosifoni saranno i satelliti emettitori di raggi infrarossi posti nelle varie stanze da riscaldare.

 

Un altro sistema è quello di riuscire a scaldare bene almeno 1 muro d'ogni stanza con sistema di casa a nucleo di calore oppure abbattere tutti i muri e disporre d'un ambiente unico.

Nella casa a nucleo di calore la stufa in muratura fa parte della casa, è posta in centro casa ed entra nelle stanze... vi sono realizzazioni tedesche di vecchia data persino in Cina.

 

Le stufe tirolesi in ceramica ad accumulo di calore sono bellissime, sfruttano la loro massa d'accumulo e l'adiacenza ai muri di più camere realizzando bene il riscaldamento radiante... tuttavia spesso risulta impossibile porre la stufa in modo da riscaldare tutti gli ambienti perchè le nostre case presentano molte stanze e più piani.

 

E' assai difficile riuscire a posizionare la stufa in modo che riesca a scaldare un muro per ogni stanza dell'abitazione ma se si può realizzare tale cosa, il comfort sarà strepitoso.

 

Queste stufe ad irraggiamento dolce nonostante la loro mole importante emettono quantità di calore molto limitato ed anche ciò concorre a squalificarle nelle esigenze di riscaldamento di abitazioni intere... a parte i casi di classe energetica A.

 

Esistono differenti tipi d'irraggiamento: la ghisa e l'acciaio procurano un irraggiamento più intenso e deciso, la maiolica, la stufa in muratura e la pietra, procurano un irraggiamento più dolce e delicato.

 

A seconda del tipo di riscaldamento che vorremmo realizzare e del tipo d'ambiente da riscaldare, potremo optare per un irraggiamento dolce oppure più imperioso.

Esistono anche terapie del calore radiante (infrarossoterapia):  visionare per approfondimenti la sezione "il comfort ed il piacere" nella parte dedicata alla SALUTE.

 

 

TIPOLOGIE DI STUFE IRRAGGIANTI:

 

le stufe si differenziano per il grado d'intensità dell'irraggiamento emesso in base alla tipologia costruttiva.

 

- stufe irraggianti metalliche a singola parete

- stufe irraggianti metalliche a doppia parete

- singola e doppia parete in ferro

- singola e doppia parete in ghisa

- parete superficiale in pietra

- parete superficiale in ceramica

- parete superficiale in muratura

...

la fiamma internamente al focolare genera il calore ma è l'involucro ad emetterlo in ambiente!

 

 

Anche le stufe ad irraggiamento METALLICHE, nel lungo periodo riscaldano l'aria che tende a diffondere calore negli altri ambienti

 ma ciò avviene in misura molto MOLTO limitata rispetto agli apparati a convezione... le stufe ad irraggiamento dolce ancor meno.

 

La velocità di propagazione del calore dovuto alla poca aria calda prodotta sarà scarsa

 e resterà una notevole differenza di temperatura tra i vari ambienti!!

 

Nel locale ove la stufa è installata, se essa è correttamente dimensionata, si avrà un comfort termico meraviglioso!

per risolvere i limiti di diffusione del calore radiante consigliamo di richiedere la nostra consulenza

 

 

 

ATTENZIONE: la stufa convettiva è contemporaneamente anche irraggiante, avere una stufa convettiva NON SIGNIFICA non avere irraggiamento, tutti i corpi caldi emettono raggi infrarossi!

Qui sotto una interessante stufa a legna FORTEMENTE IRRAGGIANTE con una utilissima componente convettiva:

ECCO STOVE: stufe irraggianti ad accumulo con effetto convettivo utile al riscaldamento dell'intera abitazione

 

VEDI: calore RADIANTE

 

CONSULENZACONTATTIACQUISTI

 

importatore esclusivo

CENTRO RISCALDAMENTO NATURALE di Emiliano Squillari

str. Miravalle 17,  10024 - Moncalieri (TO) - Italy (visite su appuntamento)

mail :  info@stufefocolari.com

Telefono:  393 872 6192

P.IVA:  11309630017

AVVERTENZA LEGALE DM n.186, 7 novembre 2017: le stufe a legna vanno utilizzate come da certificazione (es.: prodotto 12 kw/h inserire 3.4kg legna all'ora con andatura elevata),

leggete attentamente il manuale Italiano fornito per acquisire le corrette indicazioni d'uso conformi al DM 186 per Italia/Europa.

RICHIEDETE SEMPRE il Manuale Italiano a  info@stufefocolari.com

Testi, fotografie e gestione web di Emiliano Squillari (o su concessione autorizzata). E' vietata qualsiasi riproduzione senza autorizzazione.

Si declina ogni responsabilità per danni a persone o cose dovuti ad errata comprensione ed applicazione dei contenuti di questo sito.
Privacy    -    Informativa Cookies    -   
© 2009 Squillari Emiliano