STUFE, CAMINETTI, CALDAIE A PELLET E LEGNA New Page 12

CONSULENZACONTATTIACQUISTI

CONFRONTO TRA COMBUSTIBILI

CONFRONTO TRA BIOMASSE

CONFRONTO LEGNA e PELLET

IL COSTO:

il primo parametro di cofronto legna pellet è nel costo del combustibile.

Tra tutte le biomasse da combustione disponibili il pellet è la più costosa!

 

qui sotto un paragone tra il costo di riscaldamento con il GAS METANO oppure con il PELLET oppure con la LEGNA:

si osserva che il costo della legna è veramente molto conveniente rispetto agli altri 2 combustibili!

maggiori informazioni e paragoni a questa pagina: LINK

 

Partendo dal principio che la scelta di utilizzare la biomassa viene sempre fatta per avere BUON CALORE a BASSO COSTO e quindi per ottenere un forte risparmio sui costi di riscaldamento, è sempre saggio valutare tutte le opzioni possibili nel'uso della legna per massimizzare il beneficio dell'investimento! Solo a livello secondario si può valutare il pellet se l'uso della legna risultasse IMPOSSIBILE.

I sistemi a legna possono essere le CALDAIE, le TERMOSTUFE ED I TERMOCAMINI da collegare ai termosifoni o pavimenti radianti, ma oggi si può anche optare per sistemi molto più economici che riescono a riscaldare tutta la casa senza necessità di utilizzare i termosifoni oppure i pavimenti radianti!

Oggi ALCUNI sistemi a legna come CAMINETTI e STUFE EVOLUTE sono comodi quanto i sistemi a pellet ma offorno un risparmio economico più che doppio!

LE STUFE A LEGNA CON SISTEMA DI DIFFUSIONE AMPLIFICATO FINO A 260MQ E SISTEMA DI COMBUSTIONE ATTIVO FINO A 30 ORE CON UNA SOLA CARICA

LA MATERIA PRIMA dei combustibili LEGNA e PELLET

 

INDUBBIAMENTE la LEGNA è una risorsa NATURALE al 100%.

MENO CERTA è invece la composizione del PELLET che NON SEMPRE è totalmente naturale, il PELLET è un composto manipolato, talvolta vengono aggiunti collanti naturali (o non naturali) e sostanze di dubbia origine.

I collanti anche se naturali talvolta danno problemi, generano incrostazioni nelle camere di combustione oppure modificano la combustione rendendola meno pulita.

La scelta del pellet per la propria stufa o caldaia è certamente meno facile rispetto ala scelta della legna:

- PER LA LEGNA VANNO BENE TUTTE LE ESSENZE, OCCORRE SOLO ACQUISTARLA PER TEMPO E ASSICURARSI CHE SIA BEN ESSICCATA PRIMA DELL'USO.

E' CONSIGLIABILE EVITARE ESSENZE TROPPO RESINOSE COME IL PINO.

- PER IL PELLET è molto difficile sapere se possa contenere inquinanti o legnati o colle e risulta una scelta FATTA AL BUIO... una facilitazione viene data dalla classificazione A1. Se sceglierete il pellet con questa denominazione avrete più sicuramente un prodotto d'alta qualità ma chiaramente è il prodotto più COSTOSO... la qualità si paga!

TRA I VARI TIPI DI BIOMASSA OGGI LA LEGNA E' LA PUNTA DI DIAMANTE!

OGGI ALLA LUCE DELLE EVOLUZIONI TECNOLOGICHE NELLA COMBUSTIONE DELLA LEGNA

E' ANCORA RAGIONEVOLE RICORRERE AL PELLET DAL MOMENTO CHE E' COSI' COSTOSO?

 

VEDIAMO LE  POTENZIALITA' DEI NUOVI APPARATI A LEGNA:

ampia carica fino a 41kg, emissione del calore costante, combustione controllata, fiamma e braciere permanentemente attivi con accensione prolungata fino a 30 ore...

NULLA DI MENO RISPETTO AD UN APPARATO A PELLET!

TUTTO CON UNA SOLA CARICA DI LEGNA!

TUTTO AL COSTO DI RISCALDAMENTO ANNUALE DIMEZZATO RISPETTO AL PELLET!

 

 PERCHE' LA LEGNA E' MIGLIORE DEL PELLET:

il MATERIALE D'ORIGINE E' COMPLETAMENTE NATURALE

MINORI COSTI con la LEGNA:

LEGNA= 64% RISPARMIO su METANO, PELLET= SOLO 22% RISPARMIO su METANO


con la LEGNA:

-   MINORE GUASTABILITA' APPARATI      -     MINORE FREQUENZA DI MANUTENZIONE E PULIZIE   -

ASSENZA CONSUMI ELETTRICI   -  CONFORT TERMICO MAGGIORE  -  STESSA COMODITA' e  LUNGA AUTONOMIA   -

MAGGIOR ECOLOGIA

ALTRE BIOMASSE DA RISCALDAMENTO:

SI POSSONO CONSIDERARE ALTRE BIOMASSA COMBUSTIBILI COME AD ESEMPIO

 

- IL CIPPATO DI LEGNA

E' UN COMBUSTIBILE VERGINE NATURALE DERIVATO SEMPLICEMENTE DALLA TRITURAZIONE DELLA LEGNA,

E' MOLTO ECONOMICO,

NECESSITA TUTTAVIA DI SISTEMI D'ALIMENTAZIONE DELLA FIAMMA AUTOMATICI COSTOSI CHE NECESSITANO DI MANUTENZIONE E BUON GRADO DI ROBUSTEZZA!

 

ALTRE BIOMASSE:

- MAIS E GRANO CHE NOI RITENIAMO FORTEMENTE DEBBANO RIMANERE RISORSE ALIMENTARI

-  NOCCIOLINO DI OLIVA, COMBUSTIBILE ECONOMICO DI DIFFICILISSIMA COMBUSTIONE CHE RITENIAMO SIA ASSOLUTAMENTE SCONSIGLIATO

 

LEGNA DA ARDERE IN FASE D'ESSICCAZIONE

CAMINETTI E STUFE CON OLTRE 30 ORE D'AUTONOMIA:

COMBUSTIONE EVOLUTA, RECUPERO E DISTRIBUZIONE CAPILLARE DEL CALORE,

ADATTE A RISCALDAMENTO D'INTERE ABITAZIONI,

PRODUZIONE ACQUA CALDA,

POTENZE FINO A 40kw/h,

da 85 a 93% di rendimento termico

...nessun concorrente ha simili prestazioni...

VISITA IL NOSTRO NEGOZIO di STUFE VERAMENTE ADATTE PER LUNGA AUTONOMIA,

fuoco continuo ECOLOGICO ed EFFICIENTE  24 ore su 24

 

VEDI ANCHE:  Manutenzione Legna e Pellet

 

AVVERTENZA LEGALE DM n.186, 7 novembre 2017: le stufe a legna vanno utilizzate come da certificazione (es.: prodotto 12 kw/h inserire 3.4kg legna all'ora con andatura elevata),

leggete attentamente il manuale Italiano fornito per acquisire le corrette indicazioni d'uso conformi al DM 186 per Italia/Europa.

RICHIEDETE SEMPRE il Manuale Italiano a info@stufefocolari.com


di Emiliano Squillari

str. Miravalle 17,  10024 - Moncalieri (TO) - Italy (visite su appuntamento)

mail :  info@stufefocolari.com

Telefono:  393 872 6192

P.IVA:  11309630017

IMPORTATORE ESCLUSIVO PER L'ITALIA

Testi, fotografie e gestione web di Emiliano Squillari (o su concessione autorizzata). E' vietata qualsiasi riproduzione senza autorizzazione.

Si declina ogni responsabilità per danni a persone o cose dovuti ad errata comprensione ed applicazione dei contenuti di questo sito.
Privacy    -    Informativa Cookies    -   
© 2009 Squillari Emiliano