sTUFE A LEGNA CON DIFFUSIONE MISTA RADIANTE E CONVETTIVA New Page 12

Le PAGINE TECNICHE spiegano come realizzare il sistema di RISCALDAMENTO NATURALE in casa vostra:

1- La legna è il combustibile naturale più economico.

2- Stufe speciali che restano accese 30 ore con una sola carica di legna scaldano case intere.

4- La stufa a lunga autonomia porta l'ESTATE in casa vostra riscaldandola con principi fisici naturali.

STRATEGIE PER LA DIFFUSIONE DEL CALORE

TRAMITE SISTEMA MISTO DI CONVEZIONE NATURALE ed IRRAGGIAMENTO

la natura utilizza differenti modalità di diffusione del calore, il sistema di RISCALDAMENTO NATURALE utilizza le identiche modalità della natura per riscaldare la vostra casa...

non c'è nulla di più saggio dell'imitare la natura assecondando le sue leggi e non c'è nulla di più efficace di ciò che avviene in natura, sta a noi imparare i suoi movimenti le sue leggi ed imitarla invece di forzarne i meccanismi danneggiandola.

SISTEMA MISTO DI DIFFUSIONE TERMICA: IRRAGGIAMENTO + CONVEZIONE

L'insieme delle 2 tipologie d'emissione termica convettiva e radiante rappresentano l'unico sistema completo ed efficace per la perfetta diffusione termica NATURALE!

Il RISCALDAMENTO NATURALE utilizza gli stessi strumenti della NATURA per distribuire il calore in casa!

I sistemi naturali di diffusione termica sono 3: IRRAGGIAMENTO, CONDUZIONE, CONVEZIONE.

Se sfruttiamo un solo principio non otterremo i milgiori risultati.

Utilizzare stufe o caminetti puramente radianti NON RAPPRESENTA UNA SOLUZIONE OTTIMALE se si desidera avere la casa interamente calda!

 

IRRAGGIAMENTO: La qualità del calore, è fondamentale per procurare il vero benessere termico. Il calore radiante è più salubre e piacevole e si cercherà di mantenere tale caratteristica soprattutto nella zona dove si soggiorna. Per la notte è invece consigliabile dormire in ambienti leggermente più freschi per respirare e dormire appropriatamente sotto un bel piumone ed avere 2 gradi in meno nelle stanze da letto è considerato benefico e gradevole. La convezione naturale riuscirà a riscaldare le vostre camere da letto proprio offrendo queste caratteristiche termiche.

Per mantenere il massimo confort, dove sarà possibile si cercherà di realizzare impianti prevalentemente radianti seguendo dei modelli di tipo "casa a nucleo di calore" che permette la massima diffusione di calore radiante in più ambienti... ma è molto raro poter operare in maniera simile nelle nostre case quindi è il calore convettivo naturale ad esser il più prezioso alleato.


CONDUZIONE: è il trasferimento del calore per contatto, sfruttando il contatto con elementi fluidi come aria od acqua genera di conseguenza i moti convettivi o fenomeni di CONVEZIONE.

CONVEZIONE: movimento dell'aria azionato dalla differenza di temperatura tra l'aria riscaldata e l'aria ambientale fredda. Avviene assieme al movimento dell'aria anche il trasferimento del calore. Di norma il sistema convettivo si rende sempre necessario per permettere la diffusione del calore in tutti gli ambienti e RISCALDARE L'INTERA ABITAZIONE.

La STUFA CONVETTIVA non è mai una stufa convettiva al 100%, si tratta di stufe con una spiccata propensione alla convezione ma sono sempre stufe a legna RADIANTI, potrà esser ad esempio 60% convettiva e 40% radiante. Ogni stufa convettiva quindi tende sempre a fornire quella componente radiante aggiuntiva che serve al maggior confort percepito.

La stufa metallica convettiva rispetto al suo omonimo puramente radiante presenta un irraggiamento più dolce e piacevole poichè le doppie pareti superficiali smorzano molto l'eccesso termico intorno alla stufa e rendono molto più piacevole soggiornare attorno alla stufa. L'aria che transita nell'intercapedine tra le 2 pareti metalliche della stufa asporta calore raffreddando la perete esterna. La parete esterna di conseguenza non risulta mai bollente e ci offre un irraggiamento più morbido e dolce e quindi più piacevole rispetto a quello offerto dal prodotto metallico puramente radiante.


Il SISTEMA MISTO d'emissione termica CONVETTIVO e RADIANTE rappresenta il miglior sistema di diffusione termica, realizza in casa sia il comfort dell'irraggiamento sia l'ampia diffusione convettiva. La posizione corretta dell'apparato favorirà il massimo equilibrio.

 

Il sistema di RISCALDAMENTO NATURALE utilizza l'insieme dei 2 sistemi emissivi CONVETTIVO e RADIANTE proprio per approfittare favorevolmente dei vantaggi di tutte e 2 le qualità termiche per raggiungere l'obiettivo dell'ottimale distribuzione termica in tutta la casa.

Se la natura utilizza nell'atmosfera terrestre entrambi i sistemi di diffusione termica non ci resta che imitare il suo operato e generare nelle nostre abitazioni lo stesso identico sistema.

Il sistema MISTO è quello che imita la natura e permette i migliori risultati.

 

Le stufe che hanno queste caratteristiche di diffusione mista di calore sono in grado di realizzare i migliori risultati nel riscaldamento della vostra casa MA attenzione servono ulteriori caratteristiche:

la stufa deve avere un'emissione termica più possibile continua e costante e per compensare le assenze dovute al sonno ed anche le assenze per le ore lavorative, sarà consigliabile quindi rivolgersi alle stufe con lunga autonomia!

 

Prodotti all'avanguardia DOTATI DI SISTEMA A LUNGA AUTONOMIA stanno fornendo prestazioni superiori anche in presenza d'acqua da riscaldare veri TERMOCAMINI e TERMOSTUFE. Sono apparati ad emissione mista RADIANTE, CONVETTIVA, ACQUA CALDA  che hanno superato benissimo i precedenti limiti che impedivano lunga autonomia in presenza d'acqua.


Battiscopa Radianti:

In alcuni casi è interessante usare i battiscopa radianti al posto di pavimenti radianti o termosifoni... A titolo d'esempio "fai da te" ci sentiamo d'indicarvi il LINK che descrive approfonditamente un sistema di questo tipo semplice ma geniale in abitazione rurale. Non sappiamo se tale sistema possa osservare tutte le norme di sicurezza e non invitiamo a realizzarlo ma segnaliamo che per alcuni aspetti è interessante.

Il sistema a battiscopa, può adattarsi bene con le stufe a pellet che riscaldano l'acqua e garantiscono buone combustioni e funzionamento continuo tutto il giorno!

Noi usiamo i sistemi in acqua solo quando realmente necessario, fortunatamente vi sono anche alcune tecnologie interessanti che oltre a riscaldare l'acqua sono adatte all'accensione continua a legna.

 

Occorre ricordare che usando sistemi in acqua privi di lunga autonomia occorre rinunciare alla comodità dell'utilizzo e del riavvio facile e veloce dal braciere permanente. Stufe. termostufe, termocamini ad accensione discontinua possono pretendere solo di realizzare una INTEGRAZIONE modesta ad altri sistemi di riscaldamento della casa.

per consulenze gratuite sul vostro caso visitate questa pagina ed inviateci le informazioni richieste

per consulenze gratuite sul vostro caso visitate questa pagina ed inviateci le informazioni richieste

BUON RISCALDAMENTO A TUTTI!

AVVERTENZA LEGALE DM n.186, 7 novembre 2017: le stufe a legna vanno utilizzate come da certificazione (es.: prodotto 12 kw/h inserire 3.4kg legna all'ora con andatura elevata),

leggete attentamente il manuale Italiano fornito per acquisire le corrette indicazioni d'uso conformi al DM 186 per Italia/Europa.

RICHIEDETE SEMPRE il Manuale Italiano a info@stufefocolari.com


di Emiliano Squillari

str. Miravalle 17,  10024 - Moncalieri (TO) - Italy (visite su appuntamento)

mail :  info@stufefocolari.com

Telefono:  393 872 6192

P.IVA:  11309630017

IMPORTATORE ESCLUSIVO PER L'ITALIA

Testi, fotografie e gestione web di Emiliano Squillari (o su concessione autorizzata). E' vietata qualsiasi riproduzione senza autorizzazione.

Si declina ogni responsabilità per danni a persone o cose dovuti ad errata comprensione ed applicazione dei contenuti di questo sito.
Privacy    -    Informativa Cookies    -   
© 2009 Squillari Emiliano