stufe e caminetti SENZA CANNA FUMARIA New Page 12

CONSULENZACONTATTIACQUISTI

 caminetti e stufe a legna senza canna fumaria

caminetti e stufe a pellet senza canna fumaria

IMMAGINE: PIROLINA

prototipo stufa a biomassa senza canna fumaria

Le STUFE a LEGNA e PELLET SENZA CANNA FUMARIA

sono per ora  una LEGGENDA METROPOLITANA

non esistente nella realtà materiale...

ma come in ogni leggenda... esiste un fondo di verità!

 

Perchè non esiste oggi la stufa a legna senza canna fumaria:

La stufa a legna seppur considerata ECOLOGICA, anche nel caso di prodotto d'altissima tecnologia, emette in atmosfera gas considerati inquinanti e MOLTO PERICOLOSI per l'organismo umano!

Il più pericoloso di questi gas (ma non l'unico dannoso) è il "monossido di carbonio", GAS MORTALE.

(vedete anche la sezione: SICUREZZA con stufe e caminetti ).

 

IMMAGINE:  combustione in prototipo di stufa senza canna fumaria

 

E' necessario espellere tutti i gas DANNOSI generati dalla combustione del legname al di fuori dell'abitazione. Essi disperdendosi in atmosfera si diluiscono perdendo i livelli di concentrazione PERICOLOSI che avrebbero in caso d'immissione di tali gas in abitazione!

TENDENZIALMENTE le particelle ed i gas emessi all'esterno, a contatto con lossigeno e sotto l'influenza dei raggi solari ed umidità, subiscono i processi d'ossidazione che naturalmente nel tempo tendono a trasformarli in composti inoffensivi.

La combustione del legname è a livello chimico un processo MOLTO complesso e non si è oggi in grado d'ottenere combustione PERFETTA che elimini ogni emissione di gas e particelle potenzialmente dannose all'uomo (ancor più nelle fasi critiche d'accensione  e ricarica della stufa)... tuttavia tali gas sembrano essere nel complesso MENO DANNOSI alla salute rispetto alla combustione di OLI - PETROLI - DIESEL - CARBONE che emettono composti più aggressivi.

Segnaliamo che ANCHE IN CASO d'una combustione perfetta al 100% PRIVA d'emissione di MONOSSIDO DI CARBONIO ed altri inquinanti (oggi non esiste tecnologia di tal tipo) vi sarebbe comunque una fortissima produzione di CO2 (ossido di carbonio od anidride carbonica). La CO2 non è velenosa ma NEL CASO D'UNA STUFA SENZA CANNA FUMARIA che emettesse tale gas in ambienti chiusi, si giungerebbe presto a provocare saturazione degli ambienti chiusi con forte carenza d'ossigeno a noi indispensabile alla vita.

La RIDUZIONE DELLA PERCENTUALE D'OSSIGENO provocherebbe MALESSERE ed infine anche soffocamento della fiamma stessa con innesco consecutivo di produzione d'emissioni altamente tossiche. In questo CASO IPOTETICO di stufa a legna senza canna fumaria a combustione pulita (OGGI NON ESISTENTE) occorrerebbe quindi un sistema forzato molto efficiente di ricambio d'aria in casa per mantenere alti livelli di ossigenazione ambientale.

Ciò vale anche per ogni tipo di combustione e di combustibile, si consideri che anche una caldaietta a gas od i semplicissimi fornelli a gas per cucinare cibi, producono a lungo andare SATURAZIONE di CO2 in ambienti chiusi e necessitano PER LEGGE di canna fumaria, cappa e PRESA D'ARIA ESTERNA necessaria ad evitare tali RISCHI POTENZIALMENTE MORTALI.

ATTENZIONE... CON LA COMBUSTIONE NON SI SCHERZA !!!

 

PROGETTI di STUFE SENZA CANNA FUMARIA:

 

esistono alcuni progetti di POTENZIALI caminetti e stufe senza canna fumaria che promettono IPOTETICAMENTE emissioni bassissime ma oggi non sono certificate e NEPPURE IN COMMERCIO, sono solo prototipi.  NON ABBIAMO AD OGGI OTTENUTO CONSENSO ALLA MISURAZIONE DELLE EMISSIONI INQUINANTI di QUESTI RARI PRODOTTI. Il prodotto GASPIRO oltre ad esser esteticamente e termicamente interessante fa ben sperare!

 

ALTERNATIVE

Chi vuole oggi un caminetto od una stufa priva di canna fumaria può rivolgersi a caminetti e stufe di piccola taglia NON A LEGNA bensì a combustibili liquidi ecologici come l'ETANOLO / BIOETANOLO ma attenzione necessitano comunque di RICAMBIO D'ARIA in casa.

Questi prodotti generalmente producono poco calore, sono utili al riscaldamento d'una piccola stanza.

Oggi vi sono STUFE CATALIZZATE anche di buona potenza che potrebbero scadare piccole case.

NOI non conosciamo oggi quale reale grado d'emissioni inquinanti abbiano.

Altra possibilità è quella di stufe e caminetti ELETTRICI senza canna fumaria e privi d'emissioni nocive che SIMULANO visivamente effetti di fiamma da combustione di legname.

Tutti questi SURROGATI di stufa e caminetti appagano PARZIALMENTE il desiderio d'una stufa a legna ma NON FORNISCONO minimamente prestazioni, potenze, emissione termica e PIACEVOLEZZA forniti da un vero caminetto o da una stufa a legna CON CANNA FUMARIA... FIAMMA, LUCE, CALORE, COMPAGNIA...

 

OGGI UNA BUONA CANNA FUMARIA EFFICIENTE è IL MIGLIOR INVESTIMENTO PER IL FUTURO... ove possibile....

 

Se potete fare i lavori in maniera ottimale un buon apparato a legna con una canna fumaria godrete d'impagabili emozioni e di risparmio economico fino al 60% rispetto alle spese che oggi avete con il gas metano... i prodotti moderni a legna restano accesi fino a 40 ore continuative fornendo il calore per tutta la casa ed il pacere della fiamma continua.

 

VEDI ANCHE: PROBLEMI con stufe e caminetti

 

AVVERTENZA LEGALE DM n.186, 7 novembre 2017: le stufe a legna vanno utilizzate come da certificazione (es.: prodotto 12 kw/h inserire 3.4kg legna all'ora con andatura elevata),

leggete attentamente il manuale Italiano fornito per acquisire le corrette indicazioni d'uso conformi al DM 186 per Italia/Europa.

RICHIEDETE SEMPRE il Manuale Italiano a info@stufefocolari.com


di Emiliano Squillari

str. Miravalle 17,  10024 - Moncalieri (TO) - Italy (visite su appuntamento)

mail :  info@stufefocolari.com

Telefono:  393 872 6192

P.IVA:  11309630017

IMPORTATORE ESCLUSIVO PER L'ITALIA

Testi, fotografie e gestione web di Emiliano Squillari (o su concessione autorizzata). E' vietata qualsiasi riproduzione senza autorizzazione.

Si declina ogni responsabilità per danni a persone o cose dovuti ad errata comprensione ed applicazione dei contenuti di questo sito.
Privacy    -    Informativa Cookies    -   
© 2009 Squillari Emiliano