DIFFUSIONE DEL CALORE STUFA PER IRRAGGIAMENTO New Page 12

Le PAGINE TECNICHE spiegano come realizzare il sistema di RISCALDAMENTO NATURALE in casa vostra:

1- La legna è il combustibile naturale più economico.

2- Stufe speciali che restano accese 30 ore con una sola carica di legna scaldano case intere.

4- La stufa a lunga autonomia porta l'ESTATE in casa vostra riscaldandola con principi fisici naturali.

 

La diffusione del calore radiante con stufe e caminetti da riscaldamento

 

 

il sole al centro della casa

 

 

L'irraggiamneto PURO non è mai adatto al riscaldamento della casa intera, a meno che non si tratti di LOFT, abitazioni ad AMBIENTE UNICO.

L'irraggiamento soffre di limiti tecnici che impediscono la buona diffusione termica nelle stanze.

Il calore si diffonde in maniera SBILANCIATA e la periferia resta FREDDA.

 

 

sintesi:

 

POSIZIONE CENTRALE NEL DISIMPEGNO

 vantaggi della posizione centrale alla casa

ESEMPI DIFFUSIONE CALORE

stufa, nel disimpegno centrale all'abitazione

CONCLUSIONI

 

 

approfondimenti:

 

Continuo in questa pagina la carrellata d'esempi del risultato finale nella diffusione del calore. Osserviamo ora la diffusione del calore con stufe e caminetti posti nella posizione più centrale d'una abitazione. 

 

Vantaggi della posizione centrale con stufe ad irraggiamento:

 

I vantaggi della posizione centrale sono dovuti alla possibilità di sfruttare meglio anche la componente irraggiante che intiepidirà tutti i muri confinanti con tutte le stanze. Questo migliorerà l'inerzia termica dell'edificio generando minori sbalzi termici in caso di carenza di calore. Migliorerà il comfort termico grazie al micro-irraggiamento che i muri intiepiditi procureranno nelle varie stanze. Migliorerà il risultato termico globale grazie alla posizione centrale che garantisce equità nella diffusione del calore convettivo. Se opteremo per favorire un accumulo di calore con masse d'accumulo, il comfort generale migliorerà ulteriormente nella stanza ove la stufa è installata.

 

 

Si è tentato l'utilizzo di PIGNE radianti e doppi corpi radianti posti su 2 piani per riscaldare la casa intera... ma L'IRRAGGIAMENTO PURO NON HA MAI DATO RISULATI PERFETTI NELLA DIFFUSIONE TERMICA!

 

 

Esempi:

 

Gli esempi seguenti sono indicativi, molti parametri possono influenzare il risultato finale. Gli esempi possono dare un'indicazione di massima dei risultati che si potrebbero facilmente ottenere con sistemi misti radianti - convettivi.

 

 

esempio: stufa o caminetto posto nel disimpegno centrale:

 

Nell'esempio sottostante rappresento a grandi linee gli effetti del riscaldamento d'una abitazione con una stufa a convezione naturale + irraggiamento.

La posizione di installazione è centrale direttamente nel disimpegno.

In questo caso la diffusione del calore  può giovare d'una componente irraggiante maggiore rispetto agli esempi precedenti, l'irraggiamneto più deciso sui muri circostanti può giovare ad un accumulo termico utile nella stuttura edilizia.

PER UNA BUONA DIFFUSIONE TERMICA il principio convettivo deve sempre necessariamente essere presente anche in questo caso!

 

Rappresentazione grafica:

In azzurro le temperature esterne.

nelle varie gradazioni di "rosato" le temperature interne.

 

 

VISITA le 2 RUBRICHE sulle "CASE IMPOSSIBILI DA RISCALDARE"

MISURA L'EFFICACIA DEI SISTEMI CANADESI!

le STUFE da RISCALDAMENTO non sono stufe normali, riscaldano case intere!

In Canada ed Alaska riscaldano case intere con -40°C esterni!

video: ECCO STOVE RISCALDA UNA CASA INTERA

 

Conclusioni:

 

La diffusione del calore è soggetta alle leggi fisiche della natura.

Se si sceglie d'utilizzare il sistema  di riscaldamento naturale è bene conoscerne le leggi al fine d'ottimizzare gli effetti termici.

In questo modo riusciremo a sfruttare le leggi naturali a nostro vantaggio con risultati termici ottimali in tutte le stanze... questa è la bellezza di andare a braccetto con la natura, anziché contro-natura.

Il riscaldamento domestico che non tiene conto delle leggi naturali abbisogna di energia aggiuntiva, come ad esempio l'energia elettrica per il funzionamento di pompe e ventole e necessita d'impianti complicati e costosi.

 

Ogni volta che andiamo contro-natura è necessaria energia per "violare le leggi naturali".

 

per consulenze gratuite sul vostro caso visitate questa pagina ed inviateci le informazioni richieste

BUON RISCALDAMENTO A TUTTI!

CONSULENZACONTATTIACQUISTI

 

importatore esclusivo

CENTRO RISCALDAMENTO NATURALE di Emiliano Squillari

str. Miravalle 17,  10024 - Moncalieri (TO) - Italy (visite su appuntamento)

mail :  info@stufefocolari.com

Telefono:  393 872 6192

P.IVA:  11309630017

AVVERTENZA LEGALE DM n.186, 7 novembre 2017: le stufe a legna vanno utilizzate come da certificazione (es.: prodotto 12 kw/h inserire 3.4kg legna all'ora con andatura elevata),

leggete attentamente il manuale Italiano fornito per acquisire le corrette indicazioni d'uso conformi al DM 186 per Italia/Europa.

RICHIEDETE SEMPRE il Manuale Italiano a  info@stufefocolari.com

Testi, fotografie e gestione web di Emiliano Squillari (o su concessione autorizzata). E' vietata qualsiasi riproduzione senza autorizzazione.

Si declina ogni responsabilità per danni a persone o cose dovuti ad errata comprensione ed applicazione dei contenuti di questo sito.
Privacy    -    Informativa Cookies    -   
© 2009 Squillari Emiliano